Scuole, al via gli interventi a Sesto per circa un milione e 400mila euro

Sesto F.no
29/06/2019

Lavori di miglioramento, efficientamento, rinnovo e ampliamento

Al via, con la pausa estiva, circa un milione e 400mila euro di interventi di miglioramento delle scuole di Sesto Fiorentino

 

Dopo i circa quattro milioni di euro investiti lo scorso anno per eseguire lavori importanti sulle scuole Lombardo-Radice, Balducci, De Amicis, Cavalcanti e Pescetti, continua anche nel 2019 il lavoro di manutenzione ordinaria e straordinaria delle strutture che nel prossimo anno scolastico accoglieranno gli alunni in ambienti rinnovati e maggiormente in grado di rispondere alle loro esigenze. 

 

I lavori, la cui realizzazione partirà in estate, rende noto in un comunicato il Comune di Sesto Fiorentino, riguarderanno il nido Alice, dove saranno effettuati interventi di adeguamento ed efficientamento del sistema antincendio, anche con l’installazione di nuove porte tagliafuoco; la scuola Rodari, sia nido che infanzia; la scuola dell’infanzia Azzurra, dove saranno ritinteggiati i locali; la scuola Vannini, dove sono previsti lavori di manutenzione del sistema antincendio; la scuola dell’infanzia Lorenzini, dove sarà realizzata un’aula insonorizzata abbattendo quella che di fatto rappresenta una barriera architettonica per i bambini ipoacusici, grazie anche al contributo dell'associazione “Io parlo" e dei Geniattori. 

 

Alla scuola dell’infanzia Ciari i lavori riguarderanno sia l’esterno, con il restauro della facciata, sia l’impiantistica idrica e termica, nonché la sostituzione di alcune attrezzature ludiche. Anche alla scuola dell’infanzia Gobetti si interverrà sull’impianto idrico, mentre alla primaria Vittorino Da Feltre si procederà all’installazione di una nuova centrale termica e alla sostituzione della canna fumaria. 

 

A Villa La Fonte gli interventi riguarderanno la sistemazione del giardino e la fornitura di nuovi arredi e attrezzature sportive. La scuola secondaria Pescetti sarà interessata da lavori di adeguamento sia interno che esterno e di efficientamento energetico, oltre che dotata di nuovi arredi e attrezzature per la palestra.

 

Diverso il discorso per la scuola Brogi che sarà sottoposta ad importanti interventi di ampliamento che si concluderanno entro l'anno.

 

“Continua l’impegno della nostra Amministrazione per il miglioramento, l’efficientamento e il rinnovo funzionale delle nostre scuole – ha affermato l’assessore ai Lavori pubblici Massimiliano Kalmeta - Nell’ultimo anno abbiamo investito molto sui nostri istituti scolastici, uno sforzo impegnativo, ma necessario, reso possibile anche dalla capacità di attivazione di risorse straordinarie provenienti da bandi nazionali e ministeriali. Il nostro impegno è quello di intervenire nel tempo su tutte le nostre strutture secondo necessità e ordini di priorità differenziati. Per questo, nel corso del 2019 andremo avanti con una serie di interventi e l’estate 2020 vedrà l’investimento di tre milioni e mezzo di euro su diverse strutture. Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla cooperazione tra le direzioni scolastiche, gli uffici tecnici e amministrativi del Comune”.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.