Furti su automobili in sosta, arrestati due uomini a Firenze

Cronaca
26/06/2019

Fermati un 41enne tunisino e un 45enne italiano tra piazza Vittorio Veneto e viale Volta

Tentati furti su automobili in sosta a Firenze.

 

Nella notte tra lunedì 24 e martedì 25 giugno, i carabinieri hanno tratto in arresto due uomini che, dopo aver aperto dei veicoli regolarmente parcheggiati in piazza Vittorio Veneto e in viale Volta, hanno tentato di asportare gli effetti personali dei proprietari.

 

In particolare, lunedì alle ore 23, in piazza Vittorio Veneto, un 41enne tunisino è stato fermato da un Maresciallo dei Carabinieri libero dal servizio e da un equipaggio del nucleo radiomobile, rende noto l'Arma in un comunicato, che lo hanno bloccato mentre si allontanava con due borse di abiti rubate da un veicolo. 

 

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al proprietario. Nell’occasione i carabinieri hanno accertato che poco distante un altro veicolo era stato aperto, mediante forzatura della serratura, ma nulla era stato rubato.

 

Poco dopo, alle ore 00.40 di martedì, un cittadino ha segnalato al 112 la presenza di una persona che si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta, cercando di aprirle con un arnese. Un 45enne italiano è stato individuato dai carabinieri in viale Volta e, alla vista dei militari, ha cercato di disfarsi di un martello frangivetro

 

Dagli accertamenti i militari hanno scoperto che l’uomo poco prima aveva infranto il vetro dello sportello posteriore di una BMW, ma si era dato alla fuga perché era scattato l’allarme antifurto.

 

Il 41enne e il 45enne sono stati dichiarati in stato di arresto per furto e tentato furto su auto in sosta e saranno giudicati con rito direttissimo.            
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.