Firenze, imbrattato il loggiato del Corridoio Vasariano

Cronaca
25/06/2019

Lo sfregio è stato ripulito

Nuovi imbrattamenti nel loggiato del Corridoio Vasariano sul lungarno a Firenze.

 

Scritte e graffiti sono comparsi sotto le volte nelle immediate vicinanze del Ponte Vecchio nella notte tra il 23 e il 24 giugno.  I tecnici della Galleria degli Uffizi si sono messi al lavoro per rimuoverli e nella mattinata di oggi, martedì 25 giugno, le pareti sfregiate del loggiato avevano già recuperato il loro aspetto consueto.

 

Il loggiato vasariano è, come altri monumenti fiorentini a partire dall'adiacente Ponte Vecchio, vittima frequente dei blitz di writer e imbrattatori. 

 

“Il costante imbrattamento dei nostri beni architettonici e monumentali ci ha spinto a cambiare tattica l'anno scorso – spiega il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt - adesso abbiamo un nuovo approccio, ‘Pulito subito’, che sta funzionando molto bene. Ognuno deve sapere che per questi gesti esibizionistici e deturpanti è responsabile anche penalmente”.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.