Primo consiglio comunale del Nardella-bis: Milani presidente dell'assemblea di Palazzo Vecchio

Cronaca
21/06/2019

Giuramento di Nardella, ufficialmente sindaco

Si è tenuto oggi, venerdì 21 giugno 2019, l'insediamento del nuovo Consiglio Comunale di Firenze.

 

A Palazzo Vecchio, Nardella ha giurato sulla Costituzione, inaugurando il suo secondo mandato. "Ho giurato sulla Costituzione davanti al Consiglio comunale, sono ufficialmente sindaco. Grazie ancora una volta ai fiorentini che mi hanno dato fiducia, farò del mio meglio per onorare questo ruolo, con tutto il cuore. Ora andiamo avanti, per Firenze!", scrive il sindaco su Twitter.

 

Presidente del Consiglio Comunale è stato eletto Luca Milani, del Gruppo del Partito Democratico: “Il vero spirito della politica – ha detto Luca Milani nel discorso d'insediamento – è essere al servizio dei cittadini. Questo mio incarico nasce dalla volontà di dare visibilità al mondo del lavoro. Io sono un metalmeccanico, la mia formazione umana e politica nasce nelle fabbrica, come lavoratore e delegato sindacale. Sono convinto che solo il lavoro sia la leva per promuovere la dignità umana. Questo fa sì che ciascuno si senta utile alla comunità in cui vive”.

 

Il consiglio comunale, dopo l'elezione di Luca Milani a presidente dell'assemblea ha eletto come vice presidenti Maria Federica Giuliani, consigliera del Gruppo del Partito Democratico ed Emanuele Cocollini del Gruppo Lega. 

 

“Come ufficio di presidenza, con la conferenza dei capigruppo e la costituzione delle varie Commissioni siamo pronti a metterci al lavoro e dare impulso all'amministrazione comunale ma – dice Maria Federica Giuliani – anche alla Città metropolitana. Con le ultime riforme, infatti, tanti colleghi che siedono in Palazzo Vecchio, andranno a ricoprire il ruolo di consigliere metropolitano in un'elezione di secondo grado. Vedendo questo soffitto del Salone dei Duecento, in questa che era la sala dei ricevimenti della Famiglia Medici, da donna ancora una volta dico che bisogna non solo guardarlo questo bel soffitto, ma bisogna avere la determinazione di rompere il “tetto di cristallo”. Le donne sono sempre più presenti e competenti e sono presenti in Consiglio comunale in gran numero”.

 

 “Entrare per la prima volta in quest'aula e ritrovarsi subito nell'ufficio di presidenza è una grande emozione. Ringrazio la mia coalizione – ha detto Emanuele Cocollini – e, in particolare il nostro coordinatore Ubaldo Bocci per avermi indicato per questo importante ruolo. Cercherò di portare le istituzioni sempre più vicino ai cittadini, soprattutto a quelli più deboli”.

 

(Foto di Andrea Vannucci su Facebook)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.