Scandicci, bando per i contributi affitto 2019. L'anno scorso destinati 170 mila euro

Scandicci
21/06/2019

Attivo il bando per i contributi all'affitto

E' attivo da lunedì 17 giugno, fino a mercoledì 17 luglio 2019, il bando per i contributi all’affitto relativo al 2019 per il Comune di Scandicci (CLICCA QUI), nel quale sono specificati anche i requisiti necessari per partecipare; in questo periodo le famiglie interessate possono presentare domanda al Comune, che il prossimo 19 settembre pubblicherà la graduatoria provvisoria suddivisa in fascia A e in fascia B.

 

“I contributi all'affitto sono un aiuto concreto a tante famiglie, che grazie a questo sostegno economico riescono a farsi carico del canone per un alloggio – dice l'assessore alla Casa Andrea Anichini – anche quest'anno l'impegno del Comune di Scandicci è importante, con uno stanziamento di 97 mila euro ad integrazione dei fondi regionali; il nostro obiettivo in ogni caso è quello di ottenere il massimo delle risorse da destinare a questa misura”.

 

Lo scorso anno l'Amministrazione Comunale ha erogato 170.203,73 euro per contributi alle famiglie, 73.203,74 euro da risorse della Regione Toscana e 97 mila euro con propri fondi.

 

La modulistica sarà disponibile dalla data di pubblicazione (17.6.2019) presso il Punto Comune al primo piano del Palazzo Comunale (ingresso dalla terrazza pensile, piazza Resistenza), aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18,30 e il sabato dalle 8 alle 12,45, oppure scaricabile dal sito del comune. Le famiglie che avevano già presentato domanda nel 2018 riceveranno avviso scritto a casa per posta. Per presentare domanda è necessario essere in possesso della certificazione Ise/Isee redatta secondo quanto previsto dal Dpcm 159 del 5 dicembre 2013.
 

"La domanda, compilata in ogni sua parte e debitamente sottoscritta, dovrà essere consegnata sempre al Punto Comune entro il termine improrogabile di mercoledì 17 luglio 2019, o inviata a mezzo posta con raccomandata a/r (ma dovrà comunque pervenire entro lo stesso termine). Documentazione da allegare alla domanda: fotocopia del proprio documento di identità (i cittadini di uno Stato non aderente all’Unione Europea, tenuto conto dei requisiti stabiliti nel bando, devono allegare anche fotocopia del titolo di soggiorno in corso di validità); fotocopia del contratto di locazione in corso di validità regolarmente registrato; fotocopia modello F23 relativo alla registrazione annuale del contratto (o altro documento da cui risulta tale registrazione o documentazione attestante l’adesione all’opzione della cedolare secca; fotocopia delle ricevute di affitto da gennaio 2019 a giugno 2019; fotocopia dell’eventuale certificato di invalidità rilasciato della ASL non inferiore al 67% o handicap grave ai sensi della legge 104/92); in caso di richiedenti che hanno ISE zero oppure ISE inferiore al canone di locazione pagato, deve essere allegata Dichiarazione sostitutiva di atto notorio per aiuto da parte di terzi per il pagamento dei canoni di locazione", riferisce il Comune.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.