Toscana, scatta il divieto assoluto di dar fuoco a residui vegetali

Cronaca
21/06/2019

Dal 24 giugno

Scatta in Toscana il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali

 

A causa delle temperature con valori sopra la media, come riporta Toscana Notizie - Agenzia di informazione della Giunta Regionale, dal 24 giugno fino al 31 agosto scatta in tutta la regione il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali agricoli e forestali.

 

Vietata anche l'accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale.

 

La mancata osservanza del divieto comporta l'applicazione delle sanzioni previste.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.