Zeffirelli, minuto di silenzio e raccoglimento in Senato

Cronaca
18/06/2019

Nardella: 'Una Scuola internazionale delle arti e dello spettacolo per far conoscere Zeffirelli'

Ricordo con minuto di silenzio e raccoglimento anche in Senato per ricordare oggi, martedì 18 giugno 2019, la scomparsa di Franco Zeffirelli, nel giorno di lutto cittadino a Firenze e dei funerali del Maestro.

 

"In apertura della seduta del 18 giugno è stato osservato un minuto di silenzio e raccoglimento per ricordare il Maestro Franco Zeffirelli, nella stessa Aula di Palazzo Madama dove lo scorso 6 aprile ha ricevuto, dal Presidente Alberti Casellati, un premio alla carriera, quale "genio ed eccellenza italiana nel mondo"", scrive in una nota il Senato.

 

"Figura geniale del nostro panorama artistico, lirico, teatrale e cinematografico. Nel corso della sua lunga carriera Franco Zeffirelli ci ha regalato incredibili emozioni, le sue opere ci hanno fatto piangere, riflettere e sognare", ha detto in apertura il presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati, ieri a Firenze alla camera ardente per il Maestro.

 

"Poco fa, in Senato, ho avuto l'onore di ricordare la figura di Franco Zeffirelli. Per il mondo dell’arte queste sono giornate di tristezza, sì, ma anche di gratitudine per il meraviglioso lavoro che il Maestro ha lasciato al mondo intero. A lui va il nostro "grazie"", ha invece scritto su Twitter la senatrice Caterina Biti, ex Presidente del Consiglio Comunale di Firenze.

 

"All’arte che rende immortali, e che ti renderà immortale. Firenze e il mondo ti salutano. Ti restituiremo ciò che tu hai dato a tutti noi... ciao Maestro", ha scritto su Twitter il sindaco di Firenze, Dario Nardella. Che poi ha aggiunto: "Grazie al presidente della Siae Mogol per aver accettato il nostro invito: realizzare una Scuola internazionale delle arti e dello spettacolo con la Fondazione Zeffirelli. Ora avanti per renderla una realtà viva, per far conoscere Zeffirelli alle nuove generazioni di artisti".

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.