Firenze Rocks, 140 mila persone finora. Domani il finale con i The Cure

spettacoli
15/06/2019

Il gran finale del Firenze Rocks

Ci si appresta a vivere il gran finale del Firenze Rocks, con un bottino parziale di 140 mila persone presenti nelle prime tre serate della manifestazione.

 

Questa sera, sabato 15 giugno 2019, protagonista è Eddie Vedder, mentre domani, domenica 16 giugno 2019, per la quarta e ultima giornata Firenze accoglierà i The Cure, una delle band più attese e tra le più iconiche del rock mondiale degli ultimi 40 anni.



"Il gruppo capitanato da Robert Smith è la formazione che forse più di ogni altra ha influenzato una generazione di musicisti e band. Domani, sul palco di Firenze Rocks,  alcune di queste saranno protagoniste fin dal pomeriggio per una giornata che nel complesso rappresenta la summa del miglior post-rock contemporaneo. I The Cure nella loro lunga carriera hanno composto decine e decine di brani che sono rimasti delle hit intramontabili e che domani verranno proposte sul grande palco del Visarno", scrivono gli organizzatori.

Ad aprire la serata saranno i Sum 41, una delle band simbolo della storia del punk rock mondiale che torna in Italia dopo l’incredibile show evento di I-Days 2017 (assieme a Linkin Park) davanti a 90.000 persone. La band formata da Deryck Whibley, Dave Brownsound, Tom Thacker, Cone McCaslin e Frank Zummo torna con un album, “13 Voices”, che segna una vera e propria rinascita. I tre singoli estratti dall’album, “War”, “Fake My Own Death” e “God Save Us All (Death to POP)” sono il segnale netto e deciso del ritorno in grande stile dei Sum41, di nuovo con la formazione a 5 elementi e con quel sound inconfondibile che li ha resi una delle più celebri band punk rock del mondo.


Attesa anche per gli Editors che sveleranno il nuovo singolo “Frankenstein”, pronto a diventare un vero e proprio inno. Il nuovo meraviglioso singolo, che Tom Smith ha descritto come “un brano che parla della gioia e della voglia di fuggire – per i folli, i diversi e per la notte”, precede un’estate molto impegnativa per la band che calcherà i palchi di moltissimi festival europei ed è in pieno fermento creativo.


Ad aprire la giornata saranno i toscani Bangkock reduci dalla vittoria alla scorsa edizione di Sanremo Rock and Trend Festival nella categoria “migliore esibizione live”. A seguire sempre nel pomeriggio sarà la volta dei Siberia, esponenti della prolifica scena del rock underground italiano.

L’altra proposta della giornata saranno i Baltazar formazione indi-pop-rock proveniente dal Belgio.
 

INFO UTILI:

Orari di apertura casse (piazzale delle Cascine)
La biglietteria del festival si trova in piazzale delle Cascine e sarà aperta nei giorni del festival con i seguenti orari:
Dalle 10:00 > apertura Cassa per il ritiro delle buste Ticketmaster e TicketOne
Dalle 11:00 > apertura Cassa Vendita Biglietti

Dalle 14:00 > apertura Cassa Accrediti


ORARI:

Apertura cancelli domenica 16 giugno: ore 14:00

Bangkock – 14:30

Siberia  – 15:30

Baltazar – 16.30

Editors – 17.30

Sum 41 – 19.00

The Cure – 21.00

 

(immagine dalla pagina Facebook del Firenze Rocks)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.