Prato, usava la camera di un 'cliente' per confezionare cocaina: arrestato

Prato
15/06/2019

Intercettato dalla polizia

E' stato arrestato in flagranza di reato a Prato un uomo di 29 anni ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di droga.

 

Nella serata di venerdì 14 giugno 2019 un uomo marocchino, pregiudicato, è stato arrestato al termine di un’attività investigativa della polizia "che ha raccolto elementi informativi circa la verosimile attività illecita" dell'uomo, che "era solito frequentare l’abitazione di un suo “cliente” sostandovi per lungo tempo".

 

Gli agenti, dopo aver intercettato l'uomo "alla guida di un veicolo impiegato per la raccolta di materiale ferroso e  con un passeggero, procedevano al loro controllo nel corso del quale i due fermati  manifestavano nervosismo e agitazione", riferisce la Questura. All'interno del mezzo sono stati ritrovati 60 involucri contenenti cocaina per 36 grammi.

 

Il passeggero dell'auto, un pratese del '91, vista la situazione, ha poi ammesso di aver messo a disposizione del 29enne una camera della sua abitazione per il confezionamento della droga, e per questa 'concessione' aveva ricevuto alcune dosi di cocaina. Così continua la polizia.

 

La perquisizione domiciliare ha così consentito di ritrovare una bilancina di precisione e materiale per il confezionamento della droga. Accompagnato in Questura, il 29enne è stato poi arrestato e trattenuto presso le celle di sicurezza a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

(foto della Questura)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.