Sciopero dei metalmeccanici, in 15mila al corteo di Firenze

Cronaca
14/06/2019

Il corteo per le vie del centro, presenti anche Rossi e Nardella

Sono 15mila, secondo quanto fa sapere la Cgil Toscana, i lavoratori hanno sfilato nel corteo di Firenze per lo sciopero dei metalmeccanici

 

Il corteo è partito intorno alle 9.40 da piazza dei Cavalleggeri, nell'ambito di una delle manifestazioni nazionali indette da Fim, Fiom e Uilm, per lo sciopero di oggi dei metalmeccanici.

 

Il corteo ha sfilato per le vie del centro per raggiungere piazza Santissima Annunziata, dove si è tenuto il comizio finale. Fra i partecipanti alla manifestazione ci sono la segretaria generale della Cisl Anna Maria Furlan, la segretaria confederale della Cgil Gianna Fracassi e il segretario generale della Uilm Rocco Palombella.

 

Per le istituzioni, hanno sfilato in corteo, anche il sindaco Dario Nardella e il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.

 

"Questa manifestazione è la preparazione di quella che faremo settimana prossima a Reggio Calabria, la seconda manifestazione nazionale di Cgil, Cisl e Uil: se non avremo risposte valuteremo qualunque tipo di intervento successivo", e anche lo sciopero generale "non lo escludiamo". Lo ha affermato Gianna Fracassi, segretaria confederale della Cgil, oggi al corteo per lo sciopero nazionale dei metalmeccanici a Firenze. "Abbiamo delle proposte e delle idee - ha aggiunto - le abbiamo già spiegate a questo governo a partire da ottobre, però non risponde, sembra quasi inerte. E' una fase di stallo che ormai dura da mesi, e questo è inaccettabile per il lavoro".

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.