Firenze, 30enne arrestata per furto di capi di abbigliamento e generi alimentari

Cronaca
08/06/2019

Il fatto in piazza Dalmazia

E' successo nel pomeriggio di ieri, venerdì 7 giugno, quando un addetto alla sorveglianza presso un supermercato in piazza Dalmazia ha fermato una donna 30enne, di nazionalità somala, incensurata ed irregolare sul territorio nazionale, che aveva occultato generi alimentari all’interno di una busta tentando di allontanarsi senza pagare, approfittando di una cassa non presidiata.


I militari intervenuti verificavano che la donna indossava una felpa dalla quale sporgeva anche il cartellino del prezzo ed all’interno di un sacchetto custodiva altri capi di abbigliamento, da cui aveva strappato il sistema antitaccheggio.

 

Dai successivi accertamenti, come fanno sapere i carabinieri in una nota, è emerso che la 30enne poco prima era stata in un negozio posto nello stesso stabile del supermercato, da dove aveva asportato merce per un valore complessivo di oltre 96 euro.


La donna è stata dichiarata in stato di arresto e, giudicata nella mattinata odierna, è stata condannata a 5 mesi con pena sospesa.

 

Immagine di repertorio

 


 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.