Comunali 2019, domenica di ballottaggi in 18 comuni toscani: tre nel fiorentino

Mugello
06/06/2019

Si voterà a Borgo San Lorenzo, Figline Incisa Valdarno e Signa

Manca poco al turno di ballottaggio delle elezioni comunali del 2019. Domenica 9 giugno sono più di 500mila (547.158) i toscani che si recheranno alle urne


In Toscana si voterà in 18 Comuni, di cui tre nel fiorentino: Borgo San Lorenzo, Figline Incisa Valdarno e Signa.


I ballottaggi riguarderanno, oltre ai comuni della Città Metropolitana Fiorentina: due Comuni della provincia di Arezzo (Cortona e San Giovanni Valdarno), sei in quella di Livorno (Capoliveri, Cecina, Collesalvetti, Livorno, Piombino, Rosignano), tre a Pisa (Ponsacco, Pontedera, San Miniato), due nel pistoiese (Agliana e Monsummano), uno nella provincia di Siena (Colle Val d'Elsa) e la città di Prato.


Per quanto riguarda i comuni del fiorentino, secondo il risultato del voto del 26 maggio, la situazione vede i candidati di centrosinistra in testa in tutti e tre i casi: a Borgo San Lorenzo, con Paolo Omoboni al 44,22% contro Luca Margheri al 22,48%, a Figline Incisa, dove Giulia Mugnai ha ottenuto il 34,41% mentre Silvio Pittori il 25,05%, e a Signa, con Giampiero Fossi al 47,67% e Vincenzo De Franco al 24,96%.


I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23 e gli scrutini inizieranno subito dopo la chiusura delle votazioni. Per votare è necessario presentare la  tessera elettorale e un  documento di identità in corso di validità e provvisto di foto riconoscibile.


Per il ballottaggio non è previsto il voto disgiunto: la scheda che presenta un segno sul nome di un candidato sindaco e anche sul simbolo di una lista che appoggia l'altro candidato è nulla.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.