Prato, trovato mentre camminava in Autostrada: arrestato dopo aver ferito un poliziotto

Prato
01/06/2019

Trovato in Autostrada, poi ha aggredito un agente

E' stato arrestato un uomo a Prato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, oltre che per il rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale.

 

L'uomo, 20enne di origine nigeriana, in Italia senza fissa dimora e al momento irregolare sul territorio nazionale, è stato trovato nella serata di giovedì 30 maggio 2019 mentre procedeva a piedi lungo l'Autostrada A11 Firenze Mare, in direzione ovest.

 

Il giovane, dopo aver opposto "resistenza attiva" all'intervento e al controllo degli agenti di Polizia, rifiutando di fornire le proprie generalità e di dare un documento identificativo, è stato portato in Questura, "dove lo stesso ha proseguito nella violenta condotta ostativa ad una sua compiuta identificazione", riferisce la polizia.

 

Durante le fasi di identificazione, il 20enne ha poi "aggredito con violenza anche uno degli Operatori delle Volanti della Questura, procurandogli ferite superficiali alle braccia, che costringevano l’Agente a ricorrere a cure sanitarie del 118, con prognosi di 7 giorni di guarigione", continua la Questura. L'uomo è stato così arrestato.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.