Controlli su una ditta che opera tagli boschivi, scoperte molte irregolarità in provincia di Firenze

Mugello
30/05/2019

Elevate sanzioni per 2mila euro

Controlli sui tagli boschivi in provincia di Firenze, scatta la multa.

 

Nella giornata di ieri, mercoledì 29 maggio, i Carabinieri hanno eseguito un controllo un una ditta che stava effettuando un taglio boschivo nella località “La Rocca” nel Comune di Scarperia e San Piero.

 

Dopo i primi controlli è emerso che un operaio forestale non era regolarmente assunto e non aveva regolare permesso di soggiorno. Poco prima, secondo quanto riporta la nota dei militari, il titolare della ditta ha tentato di presentare il lavoratore  con il nominativo di un altro tagliatore regolarmente assunto e regolarmente soggiornante sul territorio italiano.

 

Nel cantiere forestale, inoltre, sono state riscontrate una serie di irregolarità sulla normativa inerente la sicurezza nei luoghi di lavoro: la violazione per non aver effettuato i corsi di formazione per responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi; la violazione per non aver nominato il medico competente per l’effettuazione della sorveglianza sanitaria ; la violazione per non aver assicurato che ciascun lavoratore ricevesse un’adeguata informazione e formazione in relazione ai rischi e alle lavorazioni effettuate nel cantiere forestale e l’omissione degli obblighi relativi al tesserino di identificazione.

 

Sono state elevate delle sanzioni per un importo pari a € 2.000,00. 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.