Veicoli senza assicurazione, punti finiti e targa provvisoria scaduta: controlli sulle strade di Firenze

Cronaca
16/05/2019

Controlli di sicurezza stradale in Lungarno Aldo Moro, via Baracca, via di Novoli e via Pistoiese

Controlli di sicurezza stradale, da parte della Polizia Municipale, sulle strade di Firenze.

 

Negli ultimi due giorni le pattuglie hanno effettuato delle verifiche mirate sul Lungarno Aldo Moro ai veicoli pesanti e ne hanno fermati cinque per alcuni accertamenti, quattro dei quali non sono risultati in regola

 

Un conducente era senza patente perché revocata per esaurimento di punti: il 32enne residente in provincia di Firenze dovrà pagare una sanzione da 5110 euro, con tre mesi di fermo del veicolo. Un altro conducente, un imprenditore edile, è stato sanzionato perché trasportava rifiuti senza formulario: per lui è scattata la sanzione da 3100 euro ai sensi del Testo Unico Ambientale. Un veicolo è stato poi sorpreso in circolazione senza assicurazione: si trattava di un autocarro di una ditta di Lucca, per il quale il trasgressore pagherà una sanzione da 868 euro, con taglio di 5 punti patente e il sequestro del veicolo. Il quarto veicolo non in regola era un autocarro che aveva la revisione scaduta: il trasgressore pagherà una sanzione da 173 euro. 

 

Sono stati poi fatti dei controlli su un veicolo con targa provvisoria rumena scaduta, fa sapere il Comune di Firenze in un comunicato. Da alcuni accertamenti è risultato che il mezzo era radiato in Romania ed era in attesa della "nazionalizzazione" con targa provvisoria però scaduta di validità. E’ stato quindi elevato un verbale per mancanza di immatricolazione, con sequestro ai fini della confisca, il cui pagamento verrà deciso dal Prefetto. 

 

Sempre nei giorni scorsi la Polizia Municipale ha effettuato dei controlli inerenti al sicurezza stradale nel Quartiere 5, in particolare in via Baracca, via di Novoli e via Pistoiese. Gli agenti hanno sorpreso tre veicoli senza assicurazione: per loro è scattato il sequestro, con introduzione in depositeria dei veicoli, il verbale da 868 euro e il taglio di 5 punti della patente. Un conducente è stato trovato alla guida con il telefonino, ‘guadagnandosi’ così una sanzione da 165 euro e il taglio di 5 punti patente. Due automobilisti non avevano revisionato il mezzo, per loro 173 euro di multa e annotazione sulla carta di circolazione. Infine, in via Pistoiese il conducente di un motoveicolo è passato con il rosso all’intersezione con via San Biagio a Petriolo: per lui il taglio di 6 punti patente e il verbale da 167 euro.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.