Firenze, nuovo sottopasso pedonale in via Vittorio Emanuele: via libera dalla giunta

Cronaca
16/05/2019

Approvato il progetto esecutivo di questa opera

Nuovo sottopasso pedonale per collegare i due tratti di via Vittorio Emanuele II separati dai binari ferroviari, tra via Vittorio Emanuele e via del Romitino. 

 

La giunta comunale nell’ultima seduta ha approvato il progetto esecutivo di questa opera.

 

"Il programma di soppressione dei passaggi a livello in città effettuato da Rfi negli anni scorsi - si legge in una nota del comune di Firenze - ha portato alla interruzione della viabilità in corrispondenza di via Faentina e via Vittorio Emanuele II, in prossimità di via Puccinotti e degli incroci con via del Romitino e via Trieste. Per garantire la circolazione dei veicoli sono stati realizzati due sottovia in via Lanzi e per quella pedociclabile due sottopassi, in via Faentina e via Vittorio Emanuele II zona via Puccinotti, cui si aggiungerà, a completamento del sistema, il sottopasso su via Vittorio Emanuele tra via del Romitino e via Trieste".

 

Secondo le prime informazioni, il percorso sotto i binari dovrebbe essere raccordato alla carreggiata stradale con rampe di scale e montascale per le persone diversamente abili e, per agevolare il trasporto a mano delle biciclette, sarebbe previsto uno scivolo a lato dei gradini.  Previsto anche l’adeguamento del marciapiede di via del Romitino lato fabbricati con l’abbattimento barriere architettoniche, la realizzazione di rallentatori in prossimità degli attraversamenti pedonali e la demolzione del marciapiede lato ferrovia. 

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.