Firenze, la quarta edizione del Festival di Letteratura Sociale

spettacoli
14/05/2019

Presso LaPolveriera SpazioComune

Quattro giorni di incontri, tra libri (tanti), musica e teatro. Quattro, come gli anni che compie il Festival di Letteratura Sociale di Firenze.

 

La quarta edizione del Festival si terrà dal 16 al 19 maggio, alla Polveriera Spazio Comune (via Santa Reparata 12r). In programma dibattiti, presentazioni, spettacoli, concerti e esposizioni.
 

"Quattro giorni in cui sarà data voce e spazio a una cultura libera, solidale e critica della società affarista e individualista in cui viviamo, con momenti di aperto confronto, condivisione e diffusione di arti e esperienze", spiega La Polveriera.


Il festival è auto-organizzato e auto-finanziato. Tutti gli eventi sono come sempre a ingresso gratuito.


/// Giovedì 16 maggio ///

15.30 - Apertura festival
16.30 - "Le piscine terminali" di Enrico Gabrielli (EKT Edikit, 2017)
18.00 - "L’educazione incidentale" di Colin Ward, col traduttore Fracesco Codello (Elèuthera, 2018)
19.30 - "La buona educazione degli oppressi. Piccola storia del decoro" di Wolf Bukowski (Alegre, 2019)
21.00 - "Consenso. Roba da froci", radio-presentazione a cura di sQUEERt parade
21.30 "Unfinished Nietzsche", spettacolo teatrale di Underwear Theatre

/// Venerdì 17 maggio ///

16.00 - "Se il mondo torna uomo", con la curatrice Lidia Cirillo (Alegre, 2018) e Non Una Di Meno
17.30 - “Lo sguardo dello Stato” di James C. Scott, col traduttore Stefano Boni (Elèuthera, 2019)
19.00 - "Piccola città" di Vanessa Roghi (Laterza, 2018)
20.00 - radio-presentazione "On the way to Magadan" di Ihaz Alinevich (Anarchist Black Cross Belarus, 2014) e "Colurs of the parallel world" di Mikola Dziadok (2017)
20.30 - reading/presentazione "Boy erased. Vite cancellate" (Black Coffee, 2018) di Garrard Conley, con Edoardo Rialti e Silvia Costantino.
21.30 - "Contrabbando di Upupe" di Ewa Chrusciel (Omnidawn, 2014), spettacolo/presentazione a cura di Affluenti

/// Sabato 18 maggio ///

15.30 - "Gli scarabocchi di Maicol&Mirco - ARGH" di Maicol&Mirko (BAO publishing, 2018)
17.00 - "I fratelli Michelangelo" di Vanni Santoni (Mondadori, 2019)
18.00 - "Iron Towns. Città di ferro" di Anthony Cartwright (66thand2nd, 2017), con Alberto Prunetti
19.30 - Tavola rotonda su "La critica letteraria" con Alberto Casadei, Gianluigi Simonetti, Raffaello Palumbo Mosca, Francesca Matteoni, Edoardo Rialti. Introduce Vanni Santoni
21.00 - Radio-conversazione con Edizioni Fenix
21.30 - Lo Sgargabonzi LIVE

/// Domenica 19 maggio ///

16.00 "Il giorno della nutria" di Andrea Zandomeneghi (Tunué, 2019), con Edoardo Rialti
17.30 - "Ruggine meccanica e libertà" di Valerio Monteventi (Alegre, 2018) e "Figlia di una vestaglia blu" di Simona Baldanzi (Alegre, 2019), con Alberto Prunetti
19.00 - "Ricette di confine. Il cibo narrato dalla Palestina occupata" di Silvia De Marco (Effequ, 2018)
20.30 - radio-conversazione con Felice Accame
21.30 - "Bobby Sands. Un'utopia irlandese", reading/monologo di Riccardo Michelucci
22.30 - Chiusura con Piero dj

/// Tutti i giorni ///

Banchini & esposizioni curati da case editrici indipendenti, biblioteche autogestite, riviste auto-prodotte.
Salotto radiofonico con Radio Wombat.
Bar e cena a prezzi popolari.



 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.