Signa, l'azienda sanitaria: 'Nessun nuovo caso di Epatite A a scuola'

Le Signe
14/05/2019

La precisazione dell'Ausl dopo un falso allarme che si sarebbe diffuso nella comunità

Nessun nuovo caso di Epatite A nelle scuole di Signa. Lo precisa l’area aziendale igiene e sanità pubblica dell’Azienda USL Toscana centro, a seguito di un falso allarme che si sarebbe diffuso nella comunità.


Nei giorni scorsi c’era stata in effetti la segnalazione di un ulteriore caso sospetto di epatite A, (in aprile i casi erano stati due), in un bambino frequentante la scuola, poi risultato negativo.


Infatti dall'inchiesta epidemiologica effettuata e dai contatti intercorsi con la struttura ospedaliera di riferimento, al momento non risulta confermata tale patologia, ribadiscono dall'Ausl.


Dall’igiene pubblica spiegano di aver invece ricevuto segnalazione di alcuni casi in contatti stretti non scolastici con origine del contagio familiare sui quali i servizi sono intervenuti, in adempimento alle procedure di riferimento.


Da un monitoraggio effettuato in data odierna, in collaborazione con la rete sanitaria territoriale, al momento non emergono ulteriori segnalazioni da parte dei pediatri di libera scelta coinvolti nella sorveglianza sanitaria relativa all’Epatite A.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.