Firenze, il corteo 'contro la repressione' sfila da piazza Puccini a Novoli

Cronaca
11/05/2019

Al termine del corteo un concerto al Polo di Novoli

"Corteo contro la repressione, Firenze non ha paura!", è la manifestazione che si è tenuta nel pomeriggio di oggi, sabato 11 maggio, a Firenze. Partito intorno alle 15 da piazza Puccini, il corteo, formato da circa 300 persone, si è snodato per la città, fino a raggiungere Novoli, dove è terminato nel polo universitario.

 

Un corteo organizzato da varie realtà, tra cui molti spazi occupati, tra i quali il Cpa Firenze Sud, collettivi universitari e associazioni. 

 

"Nelle prossime settimane molti compagni e compagne andranno ancora a processo e il 10 maggio verrà emessa dal Tribunale di Firenze la sentenza di secondo grado nel Processo contro il movimento fiorentino -  si legge nell'appello per la manifestazione - Nei giorni subito precedenti anche il processo contro i compagni anarchici fiorentini, che si trascina dietro un accanimento sia repressivo che mediatico impressionante, arriverà a sentenza. Allo stesso tempo gli spazi autogestiti di questa città, che rappresentano esperienze di riappropriazione e socialità incompatibili con una città a misura di padroni e padroncini, restano sotto minaccia di sgombero. Pensiamo che questo sia il momento di schierarsi, e chiediamo a tutt@ di prendere posizione e scendere in piazza sabato 11 Maggio per riaffermare la necessità di lottare per una società migliore e portare la propria solidarietà a tutti i compagni e le compagne colpiti dalla repressione".

 

Dopo il corteo, terminato intorno alle 18, al Polo di Novoli si terranno interventi, cena e concerto di Sandro Joyeux.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.