Firenze, Le Rampe in festa: giornata di festeggiamenti per la presentazione del restauro

Cronaca
11/05/2019

Eventi aperti a tutti, dai laboratori alla visite guidate fino allo spettacolo serale di luci e colori

Una festa per le Rampe. Si terrà sabato 18 maggio Le Rampe in festa, iniziativa nata per celebrare la 'rinascita' delle Rampe di Giuseppe Poggi, la via in stile neo-manierista costruita dall’architetto fiorentino che da Porta San Niccolò porta al piazzale Michelangelo.

 

La presentazione delle nuove rampe sarà festeggiata con il grande evento del 18, aperto a tutta la città, e che si snoderà lungo l’arco dell’intera giornata, dalle 16 alle 23, con una  serie d’iniziative gratuite nel rione di San Niccolò che coinvolgeranno grandi e piccini.

 

Il restauro, curato dal Comune di Firenze, è stato finanziato dalla Fondazione CR Firenze nell’ambito dei progetti Art Bonus e ha previsto di riportare le rampe all’idea originaria dell’architetto Giuseppe Poggi, artefice della rivoluzione urbanistica di Firenze nel periodo in cui fu capitale d’Italia. Nello specifico si è proceduto alla realizzazione di un nuovo impianto idrico, basato su pozzi artesiani, per ridare vita alle cascate e alle vasche sovrastanti piazza Poggi, al consolidamento delle parti in distacco, alla sigillatura delle fessure, all’impermeabilizzazione delle vasche, alla sostituzione dei materiali lesionati e al ripristino della vegetazione prevista in origine (ninfee, edera, begonie, iperico).

 

Il programma di sabato 18 maggio prevede una serie di spettacoli teatrali, di musica dal vivo, di circo contemporaneo e laboratori didattici per i più piccoli, senza dimenticare le visite guidate alla Rampe restaurate e ai Giardini dell’Iris e delle Rose, per finire con uno spettacolo serale con giochi di luci, suoni, colori (21.30 e 22.30).

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.