Firenze, cambia la viabilità e la sosta in zona via Maragliano-San Jacopino

Cronaca
10/05/2019

In arrivo anche le modifiche all’incrocio tra viale Redi e via di Novoli

Novità per viabilità, sosta e trasporto pubblico nella zona di via Maragliano - San Jacopino a Firenze. Oltre alla riorganizzazione della sosta già in corso, a partire da domani scatta la modifica della linea 16 e per la prossima settimana sono in programma i lavori alcuni lavori all’incrocio tra viale Redi, via Maragliano e via di Novoli per alleggerire la circolazione in corrispondenza della rotatoria. 

 

Per quanto riguarda la riorganizzazione della sosta, da lunedì scorso sono iniziati gli interventi dopo la soppressione della corsia preferenziale per realizzare 180 posti: 73 riservati ai residenti, 59 di sosta promiscua e 42 a rotazione e gratis per i residenti dalle 18 alle 9, rende noto il Comune di Firenze in un comunicato.

 

Contestuali alla riorganizzazione della sosta sono state attuate alcune modifiche della viabilità in via Maragliano in vigore da domani, sabato 11 maggio. In particolare, via Maragliano diventa a doppio senso da via Doni a via Fontana e da via Tozzetti a piazza San Jacopino, e a senso unico da via Tozzetti a via Fontana, verso via Fontana. Il tratto finale, invece, quello da via Doni a viale Redi, diventerà a senso unico verso Ponte San Donato. Quest’ultima variazione è legata alle modifiche dell’intersezione tra viale Redi, via Maragliano e via di Novoli e sarà istituita non appena terminati i lavori relativi al nuovo impianto semaforico che inizieranno la prossima settimana. 

 

L’assessore alla mobilità ha sottolineato che l’obiettivo della riorganizzazione dell’incrocio è quello di alleggerire la rotatoria di Novoli, che risulta appesantita, rispetto alla situazione pre-tramvia, per il flusso di veicoli in arrivo dalla direttrice di via Forlanini. La nuova organizzazione dell’incrocio invece prevede il via libera senza semaforo per i veicoli che da via di Novoli sono diretti verso piazza Puccini, anche grazie alla già avvenuta eliminazione della fermata dei bus e allo spostamento dell’attraversamento pedonale, con conseguente snellimento della circolazione. Gli altri veicoli potranno continuare a imboccare viale Redi verso il centro. Chi arriva da via Maragliano avrà tre opzioni: svoltare a destra in viale Redi verso il centro, proseguire verso la rotatoria di via di Novoli, svoltare a sinistra in viale Redi verso piazza Puccini con possibilità anche di riprendere la viabilità di quartiere. 

 

Per quanto riguarda la nuova linea 16, istituita con l’avvio della T2 Vespucci, da domani cambia percorso. Il nuovo itinerario collega in modo più funzionale e comodo molte zone del quartiere con San Jacopino, San Donato e con le fermate delle due linee tranviarie: per la T2 Vespucci l’interscambio sarà a Ponte all’Asse e Liceo Leonardo Da Vinci, per la T1 Leonardo Leopoldo e Pisacane. 

 

Nell’occasione l’assessore alla mobilità ha anticipato che dal 19 maggio la linea 68 che collega i borghi di Peretola, Quaracchi e Brozzi alla T2 Vespucci effettuerà servizio anche sabato e domenica. 
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.