Sesto, sorpreso a scaricare rifiuti edili: denunciato

Sesto F.no
09/05/2019

Si trattava di terre e rocce da scavo identificabili come rifiuti

I militari della Stazione Forestale di Ceppeto, nel Comune di Sesto Fiorentino, hanno sorpreso un autocarro mentre scaricava a margine di una strada interna quanto contenuto nel cassone. E' successo in località compresa tra Via Lungo Gavine e Via dell’Osmannoro, nel Parco della Piana di Sesto Fiorentino.

 

I carabinieri forestali, intervenuti, hanno accertato che il conducente del mezzo stava abbandonando al suolo dei rifiuti speciali.

 

In particolare, come riporta una nota dei carabinieri, si trattava di terre e rocce da scavo identificabili come rifiuti. Per “terre e rocce da scavo” si intende il suolo risultante da attività finalizzate alla realizzazione di un’opera, scavi in genere, sbancamento, consolidamento, rimozione e livellamento di opere in terra. Di recente è intervenuta una novità normativa che ne rende più agile la procedura amministrativa di riutilizzo, chiaramente in presenza di determinati requisiti tecnici.


Alla richiesta dei militari, il soggetto ha dichiarato di aver avuto disposizioni di scaricare detto materiale dal titolare della ditta per cui faceva l’autista, e che il carico di rifiuti speciali proveniva da un cantiere. I militari hanno constatato il reato di abbandono rifiuti speciali in corso da parte di impresa, ai sensi del Testo Unico Ambientale, e verificavano che nella località indicata dal conducente non era presente nessun cantiere e/o lavori edili autorizzati ovvero al riutilizzo delle terre e rocce da scavo. 


Il conducente non ha fornito inoltre documentazione idonea che svincolasse dette terre e rocce da scavo dal regime dei rifiuti. Poco dopo l’accertamento, è giunto sul posto il titolare della ditta. Alla luce di quanto riscontrato, i militari hanno proceduto al sequestro penale preventivo dell’autocarro e del materiale scaricato nonché di quello ancora presente nel cassone, per un quantitativo di circa cinquanta quintali di terre e rocce da scavo.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.