Scandicci, aggredisce con pugni la fidanzata e una testata a un poliziotto

Scandicci
30/04/2019

Arrestato un uomo di 41 anni

Ha aggredito con pugni la fidanzata e colpito con una testata un poliziotto intervenuto per difendere la donna. Questa notte, martedì 30 aprile, intorno alle ore 2, i carabinieri sono intervenuti a Scandicci a seguito di una lite avvenuta in strada in via Monti, durante la quale un uomo di 41 anni, residente a San Casciano e domiciliato a Scandicci, ha aggredito con alcuni pugni alla schiena la propria fidanzata

 

Il 41enne ha poi colpito al volto con una testata un Sovrintendente della Polizia di Stato di Firenze, rende noto l'Arma in un comunicato, intervenuto per difendere la donna e che era di passaggio nella zona fuori servizio. Il poliziotto è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio, dove è stato riscontrato affetto da lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. 

 

La donna ha invece riportato lievi lesioni alla schiena non refertate. 

 

Il 41enne, trovato anche con 8 grammi di hashish, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale e portato presso la Casa Circondariale Sollicciano di Firenze.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.