Boxe, Fabio Turchi esalta firenze: Enbom ko in 74 secondi

Sport
27/04/2019

Il pugile fiorentino è campione Internazionale Wbc dei massimi leggeri, tra i migliori 15 al mondo

Vittoria per ko in 74 secondi, al primo round. Fabio Turchi in trionfo alla Tuscany Hall di Firenze, si prende il titolo Internazionale Wbc dei massimi leggeri ed entra tra i migliori 15 pugili al mondo della categoria.

 

Un successo fulmineo sul finlandese Sami Enbom, avversario dell’ultimo momento in sostituzione dell’infortunato Olivier: un potente montante sinistro al fegato piega il rivale di serata, che resta al tappeto senza fiato. E l'idolo di casa Fabio Turchi può così festeggiare il 17° successo su 17 incontri, il 13° per ko.

 

"E' stata una bella serata, è stata forse più dura la preparazione che il match, mi ero preparato a fare battaglia per 12 riprese. L'importante è mettersi addosso questa cintura che mi fa entrare nei primi 15 del ranking. Sono pronto per sfide di alto livello", ha detto il pugile fiorentino a Dazn, quasi deluso per non aver fatto vedere al suo pubblico uno spettacolo più lungo e intenso.

 

Prima di Turchi, vittoria per Orlando Fiordigiglio del titolo IBF Internazionale dei pesi superwelter per verdetto unanime sull’olandese Stephen Danyo (sui 10 round), mentre Alessandro Riguccini, per la corona WBC Silver interim dei pesi welter, ha battuto in una ripresa il messicano Ivan Alvarez, finito per tre volte al tappeto e sconfitto per KOT.

 

Il colpo del ko di Turchi:

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.