Firenze, blocca l’ingresso di un hotel e molesta i clienti: arrestato 30enne

Cronaca
23/04/2019

Questa mattina sarà giudicato con rito direttissimo

Si è messo davanti all’ingresso di un hotel a Firenze, molestando i clienti che volevano entrare e uscire dalla struttura.

 

Ieri sera, lunedì 22 aprile, i carabinieri sono intervenuti in viale Amendola, dove un uomo, in stato di alterazione psicofisica dovuta verosimilmente all’assunzione di bevande alcoliche, aveva bloccato con il proprio corpo l’unica via di accesso di un albergo, molestando i clienti che dovevano entrare o uscire dalla struttura alloggiativa, rende noto l’Arma in una nota. 

 

All’arrivo dei militari, allertati dal personale dell’hotel, l’uomo, urlando frasi prive di senso, ha tentato di eludere il controllo opponendo resistenza: con non poche difficoltà poi è stato bloccato. 

 

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato per violenza privata e resistenza a Pubblico Ufficiale, il 30enne, che verrà giudicato con rito direttissimo nella mattinata odierna.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.