Disastro a Notre Dame, Nardella: 'Un piano di aiuto da Firenze'

Home Page
16/04/2019

Le fiamme nella cattedrale hanno sconvolto Parigi e il mondo

Un vero e proprio disastro ha colpito ieri sera, lunedì 15 aprile 2019, Parigi e la Francia. A fuoco con un grande incendio la cattedrale di Notre Dame, costruita oltre 800 anni fa.

 

Le fiamme sarebbero partite da un'impalcatura per i lavori di conservazione della cattedrale, e prima delle ore 20 sono divampate in gran parte della struttura. Immagini devastanti che arrivano dalla Francia: prima crolla la guglia che si innalzava per oltre 90 metri, poi una parte del tetto di Notre Dame.

 

Intervengono i pompieri, impossibile agire con i canadair per rischio di far crollare ulteriormente la struttura. “La ricostruiremo tutti insieme”, dice il premier francese Macron. Vicino alla cattedrale si riuniscono in preghiera tanti fedeli. Questa mattina, martedì 16 aprile 2019, poco prima delle ore 9, i pompieri di Parigi annunciano che la struttura della cattedrale è salva, così come salve sono le principali opere d'arte di Notre Dame. Oltre 400 i pompieri intervenuti, risultano feriti due poliziotti e un vigile del fuoco.

 

Al momento le indagini sono in corso per capire le cause dell'incendio.

 

“Immagini che spezzano il cuore. Un pezzo di storia del mondo che se ne va. Firenze vicina a Parigi in queste drammatiche ore”, commenta via Twitter il sindaco di Firenze, Dario Nardella. "Come città di Firenze abbiamo deciso di organizzare nelle prossime settimane un piano di coinvolgimento volontario di artigiani, restauratori, architetti fiorentini per dare il nostro apporto. Vicini a Parigi", ha poi aggiunto il sindaco.

 

(immagine dei Pompieri di Parigi)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.