Empoli, ospedale San Giuseppe: al via la progettazione esecutiva per il Padiglione 'H'

Empoli
13/04/2019

Al via i sopralluoghi: un progetto da 30 milioni di euro

Sono iniziati giovedì 11 aprile i sopralluoghi nel Padiglione “H” dell’Ospedale di Empoli. Grazie ad una consegna del servizio di progettazione attuata mediante le disposizioni d’urgenza, previste dal Codice degli Appalti, fa sapere l'Ausl Toscana Centro in una nota, i tecnici incaricati ieri mattina erano già al lavoro per consegnare entro l’estate, il progetto esecutivo della palazzina che sarà destinata ad accogliere nuove funzioni sanitarie integrate e in continuità con il presidio ospedaliero San Giuseppe.

 

Il Padiglione “H”, (fa parte del presidio di via Boccaccio) è l’edificio storico del complesso ospedaliero, esternamente ristrutturato con la stessa fisionomia del nuovo complesso e che risulta oggi da attivare per necessità di una totale ristrutturazione interna anche alla luce delle ultime variazioni distributive esaminate con la Direzione Sanitaria di Presidio.

 

L’intervento di ristrutturazione renderà nuovamente disponibili circa 12.000 mq di superfici, dove troveranno collocazione il CUP, il Punto prelievi, la Neuropsichiatria Infantile, il Servizio di Psicologia, il Reparto di Oculistica, gli ambulatori di Dermatologia, un Reparto di Dialisi per oltre 40 posti tecnici, il Percorso Donna, un nuovo poliambulatorio capace di accogliere e concentrare servizi già presenti in altre strutture, spogliatoi e servizi per il personale.

 

I lavori previsti comprendono anche la realizzazione di un nuovo corpo scale/ascensori e la sistemazione delle aree esterne, concreazione di posti auto di servizio e riservati a categorie protette.

 

Entro 80 giorni il progetto esecutivo sarà quindi pronto e dopo le valutazioni da parte della AUSL si passerà all’indizione della successiva gara per l’affidamento dei lavori che comportano un impegno economico previsto a base d’asta pari a circa 23 milioni oltre Iva, mentre il fabbisogno economico dell’intera operazione comprensivo di spese tecniche, oneri e somme a disposizione ammonta a 30 milioni: trattasi di opera di elevata complessità per la quale si presume di attivare la successiva fase di aggiudicazione dei lavori entro il corrente anno.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.