Campi, Davide Enia mette in scena 'L’abisso' al Teatrodante Carlo Monni

Campi Bisenzio
03/04/2019

Un racconto del presente e di ciò che sta avvenendo a Lampedusa

“L’abisso”, di e con Davide Enia, è lo spettacolo che venerdì 5 aprile alle 21.00 andrà in scena presso il Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio (piazza Dante Alighieri, 23). 

 

La rappresentazione, con le musiche composte ed eseguite da Giulio Barocchieri è una produzione Teatro di Roma, Teatro Biondo Palermo, Accademia Perduta Romagna Teatri e si inserisce come ultimo appuntamento all’interno della stagione di prosa del Teatrodante Carlo Monni.

 

Ne "L’abisso", tratto da “Appunti per un Naufragio”, edito da Sellerio, si raccontano le speranze e le angosce consumate sui barconi, ma anche un mosaico di questo tempo presente, un racconto di ciò che sta avvenendo a Lampedusa.

 

Dichiara l’autore, drammaturgo e regista Davide Enia: “Il primo sbarco l’ho visto a Lampedusa assieme a mio padre. Approdarono al molo in tantissimi, ragazzi e bambine, per lo più io ero senza parole. Era la ‘Storia’ quella che ci era accaduta davanti. La Storia che si studia nei libri e che riempie le pellicole dei film e dei documentari. Ho trascorso molto tempo sull’isola per provare a costruire un dialogo con i testimoni diretti: i pescatori e il personale della Guardia Costiera, i residenti e i medici, i volontari e i sommozzatori. Rispetto al materiale che avevo precedentemente studiato, in quello che stavo reperendo di persona c’era una netta differenza: durante i nostri incontri si parlava in dialetto. Si nominavano i sentimenti e le angosce, le speranze e i traumi secondo la lingua della culla, usandone suoni e simboli. In più, ero in grado di comprendere i silenzi tra le sillabe, il vuoto improvviso che frantumava la frase consegnando il senso a una oltranza indicibile. In questa assenza di parole, in fondo, ci sono cresciuto”.

 

Ingresso da 22,50, ridotto 18,50 euro (under18, over 65, studenti fino a 26 anni). 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.