Firenze, al via 'Siate Curiosi': iniziativa per promuovere la lettura e l'informazione dei giovani

Cronaca
02/04/2019

Iniziativa rivolta ai giovani tra i 18 e 25 anni

Parte l’iniziativa “Siate Curiosi” per promuovere e sostenere la lettura e l’informazione tramite un incentivo di 50 euro per libri, riviste e quotidiani da spendere in un'unica soluzione presso le librerie che hanno aderito all’iniziativa.

 

L’incentivo, come riporta in una nota il comune di Firenze, è rivolto ai giovani tra i 18 e i 25 anni e sarà erogato fino all’esaurimento della somma disponibile, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle richieste. I giovani devono essere nati nel periodo intercorrente dal 1° gennaio 1994 al 31 dicembre 2001, aver compiuto il 18° anno di età al momento della richiesta e  devono essere residenti e avere un Isee in corso di validità non superiore a 36.000 euro.

 

Il Comune di Firenze informa, nella nota, come fare per ottenere il buono: gli interessati dovranno accedere al servizio online, autenticarsi tramite Spid, e inserire il numero di protocollo della Dichiarazione ISEE. Verrà generato, così, un buono che sarà composto dal codice a barre del codice fiscale e da un codice numerico univoco-PIN (composto da 5 numeri). Il buono potrà essere stampato e/o visualizzato sullo smartphone o dispositivo mobile.

 

Una volta generato, il buono avrà una validità di 60 giorni (ad eccezione dei buoni scaricati a partire dal mese di novembre che dovranno essere fruiti inderogabilmente entro il 31.12.2019). Una volta scaduto, il buono non sarà più spendibile e il suo valore tornerà a far parte dello stanziamento complessivo disponibile per altri giovani. La persona che non utilizzerà il buono entro i termini di scadenza non potrà ottenere un altro buono. Il buono dovrà essere speso in un’unica soluzione. Il giovane dovrà presentarsi personalmente in una delle librerie accreditate ed esibire il proprio documento di identità, presentare il buono o il proprio codice fiscale e confermare l’acquisto comunicando al negoziante il codice numerico univoco-PIN che si trova sul buono. La libreria procederà a verificare, acquisire e annullare il buono e a fornire gli articoli richiesti entro il limite di spesa di 50 euro.

 

Ecco le librerie che, fino ad oggi, hanno aderito all’iniziativa:

  1. LIBRERIA VIA LAURA , via Laura, 68/A

  2. LIBRERIA LEGGERMENTE , viale Francesco Talenti 97

  3. FLORIDA SNC , Via Filippo Corridoni 32 R

  4. LIBRERIE UNIVERSITARIE , via delle Pandette 14

  5. FAROLLO E FALPALA’, via A. del Pollaiolo 166

  6. TATALA’ , via Santa Maria 38

  7. LIBRERIA SANGALLO, via San Gallo 149/r

  8. LIBRERIA IL MENABO’, via Centostelle, 5/B

  9. COMICS E DINTORNI , via Enrico Guido Bocci 67

  10. LIBRERIA ALFANI EDITRICE SNC via degli Alfani 84/86R

  11. EQUAZIONE Piazza I. Alpi e M. Hrovatin 1

  12. LIBRERIA UNIVERSO SNC via F.Baracca 17/r

  13. LIBRERIA EINAUDI IMMAGINARIA S.N.C via Guelfa 22/a R

  14. MASTER LIBRI Viale Morgagni,37/R

  15. LIBRERIA CUCCUMEO via Enrico Mayer 11/13 r

  16. LIBRERIA GIOBERTI (GIORGI LIBRI SRL) via Gioberti 37

  17. LIBRERIA MARABUK via Maragliano 29/e

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.