Firenze, arrestato un 35enne per danneggiamento di 5 ciclomotori

Cronaca
25/03/2019

Il fatto su viale Redi

E' successo nella serata di ieri, domenica 24 marzo, quando, dopo alcune segnalazioni pervenute al 112, due equipaggi dei carabinieri sono intervenuti in viale Redi a Firenze, dove era stata segnalata la presenza di un soggetto che stava danneggiando diversi ciclomotori e motocicli parcheggiati in strada, buttandoli a terra e prendendoli a calci.


Gli operanti, riscontrando l’effettiva presenza di diversi mezzi danneggiati ma non trovando nessuno nelle immediate vicinanze, come riporta una nota diffusa dai militari, si sono messi alla ricerca del responsabile, individuandolo nascosto tra le macchine parcheggiate, in evidente stato di ebbrezza alcolica.

 

L’uomo, riconosciuto da alcuni testimoni, risultava un 35enne maliano, senza fissa dimora ed irregolare sul territorio nazionale, tratto in arresto per il reato di danneggiamento aggravato. Gli stessi operanti hanno informato dell’accaduto i proprietari dei 5 mezzi danneggiati. 


L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.

 

Immagine di repertorio

 


 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.