Figline e Incisa Valdarno, lite tra vicini: denunciato un uomo per lesioni personali e minaccia aggravata

Cronaca
20/03/2019

Intervento dei carabinieri

Denunciato un  uomo per l’aggressione ad un vicino.

 

L'episodio, come riporta un comunicato dei carabinieri, sarebbe avvenuto nella tarda serata di ieri, 19 marzo, a Figline Valdarno. Gli agenti sarebbero intervenuti in seguito ad una segnalazione per una lite in una palazzina.


Nel corso di una lite con il vicino per alcuni rumori ritenuti molesti, un uomo avrebbe ferito con una spada katana alle mani ed all’addome il suo vicino. La suocera di quest'ultimo sarebbe intervenuta in aiuto del genero ma l'uomo l'avrebbe colpita ad un braccio.


Entrambi i feriti, ricorsi alle cure dei sanitari dell’ospedale Santa Maria Annunziata di Bagno a Ripoli, riporterebbero ferite non gravi.

 

L’aggressore sarebbe poi stato bloccato dai carabinieri e denunciato a piede libero per lesioni personali, minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere. Dopo una perquisizione del suo appartamento, oltre all’arma utilizzata, sarebbero state trovate e sequestrate 13 spade katana, 11 coltelli, 7 pugnali e 2 stelle metalliche.

 

Immagine di repertorio - Fotocronache Germogli

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.