Firenze, arrestato per spaccio: è il 32enne vittima dell'aggressione in piazza dei Ciompi

Cronaca
16/03/2019

Sorpreso a vendere eroina

E' stato arrestato nella tarda serata di ieri, venerdì 15 marzo, in via Castelnuovo Tedesco a Firenze, un cittadino tunisino 32 enne, pregiudicato, sorpreso a cedere a un giovane italiano, segnalato amministrativamente alla locale Prefettura, 0,5 grammi di eroina.

 

A seguito della perquisizione personale e domiciliare, come riporta una nota diffusa dai militari, l’arrestato è stato trovato in possesso di ulteriori grammi 28,2 di cocaina suddivisa in quindici dosi termosaldate pronte allo spaccio.

 

I militari già da tempo erano sulle orme del 32enne, lo stesso che è rimasto coinvolto nell’aggressione avvenuta in Piazza dei Ciompi il 12 febbraio scorso, episodio in cui ha riportato gravi lesioni.

 

Dimesso dall’ospedale, aveva ripreso l’attività di spaccio dall’abitazione della propria compagna, dove era ospitato, sottolineano i carabinieri nella nota.   


Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.