Firenze, 64 nuovi lecci in viale Galilei

Cronaca
12/03/2019

Proseguono i lavori di riqualificazione della zona

Continua la riqualificazione dell’alberata stradale di viale Galilei a Firenze.

 

Contestualmente alla potatura delle piante e alla ricostituzione dell’integrità dei filari con 64 nuovi soggetti arborei, a partire da giovedì, saranno sostituiti 19 lecci pericolosi, a fronte dei 42 inizialmente previsti, con piante della stessa specie. 

 

I filari saranno poi completati da un reimpianto delle siepi di leccio sottostanti le alberature e l'applicazione di protezioni in metallo a basso impatto visivo per le singole piante nuove, rende noto il Comune di Firenze in un comunicato, a scopo di protezione da urti automobilistici come avvenuto in passato. 

 

“Come programmato – ha spiegato l’assessore all’ambiente Alessia Bettini – stiamo procedendo con le sostituzioni delle piante a rischio, cercando di ridurre al minimo gli abbattimenti e confermando oltre il doppio di nuove alberature, così da mantenere il più possibile intatta l’identità del viale”. 

 

Procedono anche gli altri lavori previsti: la rifinitura del ripristino vegetale delle scarpate del viale dei colli che migliorerà il decoro e la fruibilità della vista su Firenze, rispondendo alle aspettative progettuali con l'eliminazione delle piante infestanti ed invasive; e il ripristino delle pavimentazioni in ghiaia che, dopo aver già concluso quelle nel giardino del Bobolino, proseguiranno nel viale Galilei, in via delle Porte Sante e nel parterre di viale Michelangelo
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.