Concorso 'Dove mi porta il tram', piccoli studenti premiati a Palazzo Vecchio

Cronaca
06/03/2019

Hanno partecipato 200 bambini del Quartiere 5

Poesie e messaggi dei bambini per esprimere con creatività quello che di bello porta la tramvia a Firenze. Con la cerimonia di premiazione di questa mattina, mercoledì 6 marzo, a Palazzo Vecchio, si è concluso il concorso “Dove mi porta il tram”, l’iniziativa del Quartiere 5 che ha visto protagonisti oltre 200 alunni e alunne.

 

A premiare i piccoli studenti delle scuole primarie Duca d'Aosta, Bargellini, Fanciulli, e degli istituti secondari di primo grado Paolo Uccello e Poliziano, insieme ai loro dirigenti scolastici, rende noto il Comune di Firenze in un comunicato, è stata la vicesindaca e assessora all'educazione Cristina Giachi e il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli. Presenti anche il vicepresidente Alessio Bandinu ed i consiglieri Filippo Ferraro, Alessandra Manenti, Alessandra Innocenti.

 

“Siamo così innamorati della tramvia – avrebbe sottolineato la vicesindaca Giachi – che ce la vogliamo festeggiare e godere fino in fondo, anche con questo concorso al quale tanti ragazzi e ragazze hanno partecipato con grande generosità. Anche così ci possiamo riconoscere in un’opera tanto importante per la città: tutti insieme abbiamo fatto nascere qualcosa di grande un’infrastruttura, che lascerà un segno sulla città nel tempo”.

 

“Uno dei momenti più belli del Quartiere 5 con il quale si concludono i festeggiamenti per l'avvio delle due linee tramviarie e dove tutti gli elaborati proposti dai ragazzi hanno, in maniera entusiasmante, fatto capire lo sforzo fatto durante i cantieri. Ma – sottolinea il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli – in tutti i lavori, come solo i ragazzi sanno fare, è stata immaginata la grande potenzialità di questa infrastruttura”.

 

La giuria era composta dai professori Carlo Testi, Valeria Saura e Ilaria Pecorini l'insegnante Fiorella Marzucchi, Fabrizio Bartaloni, presidente di Tram, e Jean-Luc Laugaa, amministratore delegato Gest. 

 

Il laboratorio di ceramica del Centro per l'Età Libera Rifredi ha realizzato le targhe ricordo. 
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.