Firenze, lite in un albergo. Protagonista un uomo ai domiciliari: scatta l'arresto

Cronaca
22/02/2019

E' avvenuto ieri sera, 21 febbraio

Tutto sarebbe partito da una violenta lite scoppiata in un albergo in centro a Firenze.


Le forze dell'ordine, come si legge in una nota dei carabinieri, sarebbero intervenute verso le 21.15 di ieri, 21 febbraio, presso un hotel dove era stata segnalata una violenta lite.

 

Secondo le informazioni, l’addetto alla reception della struttura avrebbe riferito che poco prima aveva consentito ad un loro cliente di poter ricevere, per poche ore, un conoscente in camera che appena giunto avrebbe lasciato la carta di identità per permettere le operazioni di registrazione. Dopo alcuni minuti il portiere avrebbe sentito una forte discussione provenire dalla stanza, da dove, poco dopo, sarebbe uscito il cliente con una ferita sulla testa, che avrebbe lanciato le chiavi sul bancone inseguito dal suo ospite che avrebbe lasciato in albergo il proprio documento.

 

Gli agenti avrebbero successivamente eseguito degli accertamenti in banca dati mediante i dati registrati e quelli riportati sulla carta d’identità, verificando che il presunto aggressore in realtà doveva trovarsi presso la sua abitazione poiché sottoposto alla detenzione domiciliare in esecuzione di una pena di due anni per reati in materia di sostanze stupefacenti.
 

L’uomosarebbe così stato dichiarato in stato di arresto per il reato di evasione.

 

Immagine di repertorio - Fotocronache Germogli

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.