Tramvia verso Bagno a Ripoli, i problemi: la posizione dei binari e piazza della Libertà

Cronaca
18/02/2019

L’assessore Giorgetti: 'Il problema è la distanza dagli edifici'

Richiesti altri documenti sul progetto della tramvia fino a Bagno a Ripoli.

 

“Per la Sovrintendenza il problema della linea tramviaria verso Bagno a Ripoli non è la sostituzione delle alberature ma la distanza dei filari dagli edifici - ha dichiarato l’assessore Stefano Giorgetti, rispondendo ad alcune domande di attualità in consiglio comunale - Per questo sono stati chiesti nuovi rendering in merito al progetto definitivo e anche indagini archeologiche in particolare nell’area di piazza della Libertà dove è previsto un sottoattraversamento pedonale. Una volta acquisiti questi nuovi documenti la Conferenza dei servizi si riunirà per nuove valutazioni e siamo fiduciosi che troveremo una soluzione condivisa”. 

 

“Ricordo – ha sottolineato Giorgetti, come riporta un comunicato del Comune di Firenze – che il progetto della tramvia per Bagno a Ripoli è nella fase definitiva, dopo una fase preliminare che ha già avuto tutti i via libera necessari. Il sistema tramviario deve essere completato e vogliamo andare avanti, confrontandoci con tutti ma arrivando a una soluzione unanime che tenga conto anche delle necessità dei residenti e dei commercianti. Per quanto riguarda l’amministrazione, certamente i binari a centro strada sono la soluzione ottimale”.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.