La Fiorentina soffre poi dilaga a Ferrara: 4-1 in trasferta contro la Spal

Sport
17/02/2019

Grande tifo con 1500 sostenitori viola

Una partita sofferta ma una vittoria cruciale verso l'obiettivo Europa. La Fiorentina vince 4-1 a Ferrara contro la Spal nel lunch match di campionato, ottenendo il 9° risultato utile di fila in trasferta in campionato.

 

Parte forte la Fiorentina con Chiesa e Veretout ispirati, anche Gerson ci prova ma trova la pronta respinta dell'ex Viviano. Lafont e qualche errore difensivo fanno venire un po' i brividi ai suoi, prima che Muriel colpisca la traversa alla mezz'ora. A passare in vantaggio è però la Spal al 36': Lafont respinge sul tiro ospite, ma Petagna resta solo e insacca da pochi metri.

 

La Fiorentina reagisce, e al 44' trova un pareggio fondamentale prima dell'intervallo: Biraghi in area serve Edimilson al limite, tiro teso e secco con il mancino che infila Viviano. Gran bel gol ed esultanza della 'Fiesole itinerante', ben 1500 tifosi viola al Mazza di Ferrara.

 

La ripresa si apre con altre occasioni create dall'imprendibile Chiesa, ma al 73' accade il doppio episodio che cambia la partita: Chiesa va giù in area della Spal affossato da Felipe, l'arbitro lascia correre e sul ribaltamento di fronte i ferraresi segnano con Valoti. La Spal esulta, ma l'arbitro Pairetto va a consultare il Var: era fallo su Chiesa, quindi gol annullato ai ferraresi e rigore per i viola.

 

Dal dischetto Veretout supera Viviano e porta incredibilmente avanti i viola. Dal possibile 2-1 all'1-2, la partita cambia e la Fiorentina fa tris con il neo entrato Simeone, che si fa 50 metri di corsa in contropiede prima di infilare il portiere con un bel tiro che 'bacia' il palo e si insacca. Prima della fine anche Gerson si iscrive al tabellino dei marcatori completando il poker della Fiorentina.

 

Nel dopopartita, gravi le parole del presidente della Spal, Walter Mattioli, nei confronti di Chiesa, protagonista dell'episodio che ha cambiato la partita: "Oggi sono stati solo gli episodi a condannare la Spal a una sconfitta immeritata. Non era un fallo da rigore. Chiesa fa un gran salto, sappiamo che Chiesa inventa i falli da rigore, è una persona poco seria".

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.