Firenze, 31enne aggredisce personale del pronto soccorso: arrestato

Cronaca
16/02/2019

All'ospedale di Santa Maria Nuova

Durante la scorsa notte, verso le ore 23, i carabinieri sono intervenuti presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Maria Nuova a Firenze in quanto un paziente aveva aggredito il personale sanitario e la guardia giurata di turno.

 

Giunti sul posto, come riporta una nota diffusa dai militari, i carabinieri hanno notato una guardia giurata ed altri infermieri che tentavano di contenere un soggetto che si stava dimenando insultando tutti i presenti e cercando di colpirli con calci e pugni.

 

Gli operanti  hanno bloccato l’uomo che, nel tentativo di scappare, ha cercato di colpire con una testata al volto un carabinieri, colpendolo al petto. Bloccato definitivamente, i militari hanno accertato che l’uomo, una volta entrata al Pronto Soccorso per etilismo acuto, si era alterato iniziando a prendersela con l’infermiera e la guardia giurata, colpendoli con una sedia, pugni e calci.

 

La guardia giurata ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni. Si tratta di un tunisino di 31 anni, in Italia senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’ordine, arrestato per i reati di resistenza a P. U. e lesioni aggravate. L’uomo sarà giudicato nella giornata odierna con il rito direttissimo.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.