Firenze, alla Pergola si racconta l'Alzheimer con Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere ne 'Il Padre'

spettacoli
31/01/2019

Lo spettacolo in scena dal 5 al 10 febbraio

Piero Maccarinelli dirige al Teatro della Pergola di Firenze Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere ne Il padre di Florian Zeller.

 

E' la storia, in scena da martedì 5 a domenica 10 febbraio, dello spaesamento di un uomo affetto da Alzheimer, la cui memoria inizia a vacillare e a confondere tempi, luoghi e persone.

 

“L’intuizione geniale – afferma Haber – è quella di far sentire il pubblico nella testa di Andrea, il mio personaggio. Condividendo con me la paura, l’ansia, lo sgomento di un pensiero che regredisce fino a essere più nulla. C’è, però, una straordinaria leggerezza di fondo: per questo in platea vedo la gente ridere, ma con le lacrime agli occhi”.

 

Lucrezia Lante della Rovere è Anna, la figlia di Andrea, preoccupata dal decadimento del padre: è l’inizio di un percorso complicato e doloroso. “È una commedia – dice Lante della Rovere – ma dentro c’è il dolore, che è un sentimento complesso e non esclude l’ironia. Soprattutto Il padre aiuta a capire molte cose. In tanti ci vengono a salutare a fine spettacolo, ci raccontano le loro esperienze. È quello che vogliamo: rendere tangibile qualcosa sul palco, trovare un senso”.

 

In scena ci sono anche Paolo Giovannucci, Daniela Scarlatti, Ilaria Genatiempo, Riccardo Floris. Una produzione Goldenart Production.

 

Biglietti: platea 34 - palco 26 - galleria 18 (con riduzioni)

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.