Van Gogh e i Maledetti – La mostra immersiva a Firenze

2976 visualizzazioni Arte
24/01/2019

Al Complesso Monumentale di Santo Stefano al Ponte, la nuova Cattedrale dell’Immagine, a Firenze è possibile apprezzare l’arte di Vincent Van Gogh e dei pittori “Maledetti”.

 

Firenze - Non si tratta di una semplice esposizione di opere ma di uno spettacolo multimediale immersivo che mira a coinvolgere completamente tutti i visitatori.

 

Immaginate una ex-chiesa, come la Cattedrale dell’Immagine, libera da strutture di supporto, con un bellissimo altare e delle balconate libere da pannelli e griglie. Su queste pareti bianche vengono proiettate, con tecnologie di ultima generazione, le opere più importanti di Vincent Van Gogh e dei più importanti pittori “Maledetti” del suo tempo.

 

Si tratta di un vero e proprio racconto digitale di circa 60 minuti, con immagini a 360° ad altissima definizione che sono accompagnate da una colonna sonora, originale ed avvincente, diffusa in Dolby HD. Inoltre, è possibile immergersi nella realtà virtuale in 3D utilizzando le postazione sperimentali dotate di Oculus.

 

Il pubblico che assiste a questa mostra immersiva, viene emotivamente coinvolto nelle vicende legate all’esistenza travagliata e alle opere di Van Gogh e, insieme a lui, sono proiettate le opere di artisti a lui vicino come Paul Cézanne, Paul Gauguin, Henri de Toulouse-Lautrec, Chaïm Soutine, Amedeo Modigliani ed altri.

 

Il percorso sensoriale/espositivo sarà visitabile fino al 31 marzo 2018.

 

messaggio promozionale
 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.