Enrico Brignano, tre date a Firenze con lo spettacolo 'Innamorato Perso'

spettacoli
23/01/2019

Aggiunta una data vista la grande richiesta

Si aggiunge una data per lo spettacolo di Enrico Brignano a Firenze.

 

Oltre agli appuntamenti di lunedì 28 e martedì 29 gennaio 2019, si aggiunge la data di mercoleì 30 gennaio. Enrico Brignano sarà al Mandela Forum di Firenze con lo spettacolo 'Innamorato Perso'.

 

Gli spettacoli inizieranno alle ore 21, biglietti con posti numerati da 24,50 a 70 euro (prevendite boxofficetoscana.it e ticketone.it.

"Prodotto da Max Produzioni in collaborazione con Vivo Concerti, “Innamorato Perso” sbarca in riva all’Arno con un unico, grande, obiettivo: far ridere ed emozionare", scrivono gli organizzatori.

 

LO SPETTACOLO. "C’è qualcosa di più bello di essere innamorato? Di sentire quell’emozione crescere dentro di sé, con le mani che sudano, le ginocchia che tremano, la salivazione azzerata e la lingua felpata… tutti sintomi che indicano l’innamoramento. O la malaria. Dal momento che il medico ha escluso qualsiasi malattia, è apparso evidente che Brignano fosse in preda a un folle innamoramento. Che è totale, a 360 gradi: innamorato della sua bambina, dell’esistenza, del suo lavoro, della sua donna, del mondo, di tutto e di più. E oggi parlare d’amore in tempi di haters, di odio social, di polemiche, di baruffe politiche e di disastri ambientali, è davvero rivoluzionario. Enrico è un innamorato perso con la testa tra le nuvole, ma i piedi per terra; trascorre oltre due ore insieme al suo pubblico, con un corpo di ballo scatenato, al ritmo di musiche originali, circondato da scene fatte di schermi su cui luci e immagini prendono forma. Più che uno spettacolo, un’esperienza indimenticabile. Ridere non è mai stato così emozionante".
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.