Firenze, rapina al compro oro: immobilizzano il dipendente e scappano col bottino

Cronaca
09/01/2019

In tre avrebbero immobilizzato il dipendente con delle fascette

I fatti risalgono alla mattina di oggi, mercoledì 9 gennaio, intorno alle 10. A rapinare il compro oro e gioielleria, nella zona di Porta al Prato a Firenze, sarebbero stati tre uomini.

 

Secondo quanto raccontato dal dipendente del negozio alla polizia, i tre sarebbero entrati nel compro oro fingendosi clienti, per poi immobilizzarlo, legandogli i polsi con delle fascette da elettricista, e i piedi con una sciarpa, e rinchiudendolo poi nel retrobottega. 

 

I tre sarebbero poi fuggiti con oltre 2 chili e mezzo di oro (per un ammontare che si aggira sugli 80mila euro). Il dipendente è riuscito poi a liberarsi e dare l'allarme al 113.

 

Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica per i rilievi del caso. 

 

 

 

 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.