Firenze, rapina al compro oro: immobilizzano il dipendente e scappano col bottino

Cronaca
09/01/2019

In tre avrebbero immobilizzato il dipendente con delle fascette

I fatti risalgono alla mattina di oggi, mercoledì 9 gennaio, intorno alle 10. A rapinare il compro oro e gioielleria, nella zona di Porta al Prato a Firenze, sarebbero stati tre uomini.

 

Secondo quanto raccontato dal dipendente del negozio alla polizia, i tre sarebbero entrati nel compro oro fingendosi clienti, per poi immobilizzarlo, legandogli i polsi con delle fascette da elettricista, e i piedi con una sciarpa, e rinchiudendolo poi nel retrobottega. 

 

I tre sarebbero poi fuggiti con oltre 2 chili e mezzo di oro (per un ammontare che si aggira sugli 80mila euro). Il dipendente è riuscito poi a liberarsi e dare l'allarme al 113.

 

Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica per i rilievi del caso. 

 

 

 

 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.