Firenze, gli autisti Ataf protestano davanti alla Fortezza

Cronaca
09/01/2019

"Non chiediamo aumento di stipendio ma miglioramento delle condizioni di lavoro"

"Collezione Ataf disservizio", così gli autisti Ataf hanno voluto 'partecipare' alla kermesse di moda Pitti Uomo, in corso in questi giorni alla Fortezza da Basso di Firenze. 

 

"La Rsu di Ataf Gestioni ha voluto partecipare alla grande kermesse della moda portando i modelli forti del Tpl cittadino: potete infatti ammirare al nostro stand il ritardo, la coda, l'ingorgo, e l'autobus bloccato causa sosta selvaggia", spiega il sindacato.

 

Faisa Cisal ha convocato per oggi una manifestazione con presidio, davanti alla Fortezza da Basso.

 

"Al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica (e non solo) in merito alla vertenza aziendale. E' utile ricordare che in tale vertenza, i Tranvieri fiorentini, non hanno chiesto nessun emolumento salariale aggiuntivo, bensì un miglioramento delle condizioni di lavoro (ad esempio tempi di percorrenza adeguati ed intervalli garantiti), il tutto utile a migliorare il servizio erogato", fanno sapere dal sindacato. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.