Ondata di gelo, i consigli di Acque Spa e Publiacqua per proteggere i contatori

Cronaca
03/01/2019

Ecco come proteggere gli impianti con le temperature sotto zero

Temperature basse, anche sotto lo zero, in queste ore nella provincia di Firenze, in Toscana, come gran parte del resto d'Italia.

 

Considerato il repentino abbassamento delle temperature, soprattutto nelle ore notturne, previsto per i prossimi giorni, Acque Spa e Publiacqua ricordano e raccomandano a tutti gli utenti di provvedere a proteggere con scrupolo il proprio contatore dell’acqua.

 

Nel caso non siano adeguatamente protetti, i contatori dell'acqua, con il gelo, potrebbero rompersi, causando l'interruzione dell'erogazione idrica presso le singole utenze. 

 

Ecco allora alcuni suggerimenti per la corretta custodia del contatore. 

 

Verificare che il vano di alloggiamento sia chiuso correttamente e fasciare l'impianto con materiali isolanti o stracci di lana, avendo comunque cura di mantenere comunque accessibile il numeratore, per consentire l'eventuale lettura. 

 

Se ad un controllo il contatore risultasse congelato, ma non ancora rotto, è necessario avvolgere il contatore con stracci o carta oppure utilizzare una modesta fonte di calore, ad esempio un asciugacapelli, aspettando con pazienza che si scongeli, rende noto Acque Spa. Assolutamente da evitare fiamme libere o manovrare le valvole. 

 

Oltre a questo Publiacqua ricorda anche che un problema a parte è rappresentato dalle seconde case, inabitate nel periodo invernale, dove il ghiaccio può provocare la rottura di tubazioni e termosifoni. Anche in questo caso raccomandiamo agli utenti, oltre che proteggere il contatore, di tenere sotto controllo le tubazioni del proprio impianto interno adottando, al bisogno, qualche piccolo accorgimento come quello di mantenere un minimo flusso da un rubinetto per evitare il congelamento delle tubazioni esposte.

 

Se l'impianto dovesse risultare rotto, è necessario mettersi subito in contatto con Acque SpA, che ha competenza sul territorio del Basso Valdarno, al numero verde gratuito 800 983 389, affinché si attivi la procedura di sostituzione o riparazione del contatore. 

 

I costi dell’eventuale sostituzione del contatore da parte dei tecnici, ricorda invece Publiacqua, sarebbero tra l’altro a carico degli utenti stessi. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.