Serie A, razzismo e incidenti tra tifosi: provvedimenti per gli interisti a Empoli

Empoli
28/12/2018

Biglietti solo ai residenti in Toscana, e area blindata

Ultima giornata di Serie A del 2018 di grande apprensione dopo i fatti di Milano prima e durante Inter-Napoli, per Santo Stefano. Morto un uomo fuori da San Siro dopo pesanti tafferugli tra i tifosi, mentre dentro allo stadio diversi cori razzisti durante la partita. Occhi puntati su Empoli per domani, sabato 29 dicembre 2018, perché in città arriva l'Inter. Il Giudice Sportivo ha punito il club nerazzurro con la chiusura di due turni di San Siro e di un terzo turno della curva interista, per i cori e gli ululati razzisti nei confronti di Koulibaly, difensore senegalese del Napoli. Ma per l'ordine pubblico sono arrivate anche altre disposizioni, per Empoli-Inter.

 

Questa mattina, venerdì 28 dicembre 2018, si è svolta una nuove riunione (dopo quella di ieri) del GOS, gruppo operativo di sicurezza, che raggruppa le forze dell'ordine e altri soggetti che si occupano di ordine pubblico in occasione delle partite che si svolgono allo stadio 'Carlo Castellani' di Empoli.

È emersa una nuova disposizione, in ottemperanza al provvedimento del Prefetto di Firenze, in occasione della partita di domani. "È confermata la chiusura dei settori di Curva Sud e Tribuna Laterale Sud, con contestuale annullamento dei biglietti, che saranno risarciti secondo modalità che verranno comunicate da Empoli Calcio nei prossimi giorni". Chiusi, quindi, i settori destinati ai tifosi interisti.

 

"La novità è che i biglietti per i settori di Tribuna laterale Nord e Curva Nord sono in vendita solo per residenti in Toscana. Un ulteriore restringimento della possibilità di acquisto", visto che ieri l'acquisto dei biglietti era stato vietato ai residenti in Lombardia. Queste le decisioni del GOS.

E' stata anche stabilita la chiusura della viabilità dell’area sportiva intorno alle 10.00 di domani, sabato 29 dicembre, "per consentire l’allestimento delle varie barriere attorno allo stadio. I cancelli dell’impianto saranno aperti dalle 13.00.  Questa misura si è resa necessaria per ragioni di sicurezza e per prevenire ogni inconveniente nel caso qualche gruppo di tifosi interisti già in possesso di biglietti, contravvenendo alle disposizioni di divieto di trasferta, si presenti allo stadio ‘Castellani’", scrive in una nota il Comune di Empoli.

 

"Poiché non è prevista la presenza di tifosi ospiti nei settori chiusi dopo il provvedimento prefettizio non sarà necessario predisporre le consuete chiusure della Statale Tosca Romagnola e nella zona dello svincolo Empoli Est al termine dell’incontro per consentire il deflusso dei mezzi della tifoseria in trasferta". 

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.