Maltrattamenti in famiglia a Firenze: divieto di avvicinamento a moglie e figli per un 50enne

Cronaca
18/12/2018

Le condotte minacciose e gli episodi di violenza andavano avanti dal 2008

Maltrattamenti in famiglia a Firenze.

 

Dovrà allontanarsi dalla casa familiare e non potrà avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla moglie e dai figli: è l’ordinanza cautelare, emessa dal Gip, su richiesta della Procura della Repubblica di Firenze, notificata ieri pomeriggio, lunedì 17 dicembre, a un 50enne originario dello Sri Lanka, poiché ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia. 

 

L’uomo, fanno sapere i carabinieri in una nota, è accusato di aver maltrattato i figli minori e la moglie, con condotte minacciose, concretizzatesi anche in episodi di violenza, dal 2008 all’ottobre 2018. La moglie, lo scorso 29 ottobre, ha deciso di presentare denuncia alla Stazione Palazzo Pitti, consentendo agli operanti di raccogliere elementi in ordine al reato.
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.