Firenze, fermata un'auto con targa straniera: multa e ritiro della carta di circolazione

Cronaca
14/12/2018

Con la nuova legge il veicolo rischia di essere confiscato

Ripercussioni anche a Firenze sulla nuova normativa che prevede il divieto di circolazione (e di sosta) per i veicoli con targa straniera utilizzati da persone residenti in Italia da oltre 60 giorni.

 

Nel pomeriggio di mercoledì 12 dicembre 2018 la Municipale ha applicato la nuova normativa "ad un'auto con targa rumena lasciata in sosta su un passo carrabile in via Domenico Maria Manni", a Firenze. "Mentre gli agenti stavano procedendo con la rimozione del veicolo si è presentato un uomo (un italiano da sempre residente in Italia) che ha dichiarato di essere stato lui a parcheggiarla in quanto utilizzatore del mezzo", scrive in una nota il Comune.

 

"All’uomo è stata quindi applicata la nuova normativa (entrata in vigore il 4 dicembre scorso) che prevede il divieto di circolazione (e quindi anche  di sosta) per i veicoli con targa straniera utilizzati da persone residenti in Italia da oltre 60 giorni. L’uomo quindi ha pagato direttamente nelle mani degli agenti un verbale di 498,40 euro (ovvero l’importo ridotto del  30%, altrimenti l’importo intero della sanzione ammonterebbe a 712 euro) e la carta di circolazione  gli è stata ritirata".

 

Se nei prossimi 180 giorni  il veicolo non verrà reimmatricolato o portato fuori dal territorio italiano verrà confiscato.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.