Signa, rapinato mentre rincasa in auto: minacciato con il taser

Le Signe
05/12/2018

Derubato del portafoglio con dentro 500 euro

Rapinato mentre rincasa. E' successo a Signa, in via Campana, dove è stata rapinata una persona che stava rincasando a bordo della propria vettura.

 

I rapinatori, a volto scoperto, come riporta una nota diffusa dai carabinieri, con una manovra hanno costretto il derubato ad accostare, dopodiché, sotto la minaccia di una pistola tipo “taser” si sono fatti consegnare dall’uomo il portafogli con dentro 500 euro.

 

La vittima, al fine di sottrarsi alla rapina, ha tentato di ingranare la marcia ma uno dei rapinatori, ha scagliato contro il finestrino dell’autista una grossa pietra: i vetri andati in frantumi hanno causato all’uomo lesioni guaribili in 8 gioni. 

 

I ladri si sono poi dileguati a bordo della loro vettura. Sono in corso le indagini del caso dei carabinieri. Anche nella serata di lunedì si è verificata una rapina con pistola taser. 

 

Immagine di repertorio

 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.