Sesto, arriva la raccolta solidale 'Regala lo Sport'

Sesto F.no
05/12/2018

Gli articoli sportivi finiranno sotto gli alberi di Natale di centri per minori gestiti dalla Caritas di Firenze

Conto alla rovescia per l’inizio di una nuova raccolta solidale: questa volta però non si tratterà di generi alimentari, bensì di articoli sportivi. L’iniziativa si chiama “Regala lo Sport” ed è promossa dalla Caritas dell’Arcidiocesi di Firenze nell'ottica di rendere lo sport accessibile al maggior numero di persone e promuovere una cultura inclusiva e solidale.

 

Ed è così che da venerdì 7 a domenica 16 dicembre, tutti coloro che passeranno dal negozio Decathlon di Sesto Fiorentino potranno decidere di acquistare alcuni articoli sportivi, da palloni alle racchette da ping pong, dalle cuffie e occhialini per la piscina alle scarpe da corsa, e donarli alla Caritas di Firenze.

 

“La collaborazione con Decathlon, nata quasi per caso, è per noi un'importante opportunità - fanno sapere Giovanna Grigioni e Luca Orsoni per Caritas Firenze - Chi conosce Caritas sa che è sempre alla ricerca di qualcosa di necessario per alleviare coloro che sono affaticati dalle vicende della vita. È un luogo comune pensare che questo cercare riguardi soltanto la necessità di sfamarsi. In realtà nelle difficoltà di ogni persona c’è spesso anche l’esigenza di reperire ciò che serve a un’esistenza 'normale'. Per i nostri ragazzi questo si traduce nella possibilità di fare una partita a pallone, avere i giochi sulla spiaggia per non sentirsi diversi dagli altri bambini, avere a scuola una tuta come gli altri...”.

 

I prodotti raccolti nel corso di "Regala lo Sport" finiranno, infatti, sotto gli alberi di Natale di alcuni centri per minori situati a Firenze, San Casciano, Sesto Fiorentino e Compiobbi, che accolgono bambini e ragazzi stranieri e italiani, tra i 6 e i 18 anni, con possibilità di proroga fino ai 21 anni, e offrono loro sostegno a livello educativo e socio assistenziale. Queste case famiglia hanno l’obiettivo di creare un ambiente sano per la crescita e lo sviluppo personale e, grazie alla collaborazione con figure di rifermento costanti e specializzate, inseriscono i ragazzi in un progetto educativo individualizzato allo scopo di sostenerli nel superamento delle difficoltà, favorire l'inserimento e la partecipazione sociale attraverso interventi educativi, sociali e culturali. I centri, inoltre, promuovono momenti di animazione e attività ludiche.

 

“L’iniziativa messa in campo con Decathlon ci permetterà di far fronte a tutte le necessità di bambini e ragazzi accolti nelle nostre strutture - concludono Grigioni e Orsoni - Riceveranno così un dono per Natale che sarà non soltanto una bella sorpresa, ma anche qualcosa di utile per sentirsi meno diversi”.

 

 

Elena Manetti
 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.