Firenze, 'Accendi la tua luce': nella chiesa di Ognissanti il concerto Gospel per l’Att

spettacoli
26/11/2018

L’evento in programma il 2 dicembre alle 21.15

‘Accendi la tua Luce’ è il concerto Gospel a cura del Light Gospel Choir dedicato all’Associazione tumori Toscana.

 

L’evento, in programma il 2 dicembre alle 21.15 nella chiesa di Ognissanti, è organizzato dall’associazione Borgognissanti presieduta da Fabrizio Carabba e dall’agenzia Amaranto.

 

“Un appuntamento diventato ormai fisso – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re - che apre il Natale con iniziative di animazione e solidarietà. Un evento dell’associazione Borgognissanti, che ancora una volta anima il quartiere sostenendo la rete di solidarietà fondamentale per il territorio. Sapere di poter contare su una rete di commercianti come quella presieduta da Fabrizio Carabba – ha proseguito l’assessore – è importante per chi amministra la città. Ringrazio l’Att per il grande lavoro che svolge per i malati oncologici e i loro familiari”.

 

Il Light Gospel Choir, diretto dalla maestra Letizia Dei, sarà affiancato da una rappresentanza di cori fiorentini e toscani, con la partecipazione di due grandi voci afroamericane: da Kansas City arriva Isaac Cates, uno dei principali compositori e direttori di formazioni gospel americane; mentre da Erie, in Pennsylvania, Rosemary Cosby, direttrice del Martin Luther King Community Choir.

 

La presenza di questi due artisti rientra nell’ambito della collaborazione del Light Gospel Choir con GTM Ministries - Gospel Through Music Ministries, organizzazione internazionale con sede negli Stati Uniti che si dedica alla condivisione del Gospel nel mondo.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.